logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Smart working, pause, caffè, design e poesia

alt: "materialiedesign-copertina-smartworking-pausa-cucina-cesar-tavolo-platform"

Lo smart working richiede ormai qualche regola e qualche attenzione; la casa, i suoi angoli e i suoi accessori devono essere ripensati o progettati per creare anche utili momenti di pausa, dare un ritmo alla giornata e far sì che, da remoto, si riesca ad essere produttivi e sereni. Parlando di arredo e accessori, si tratta di combinare pochi elementi che riescano a restituire bellezza, praticità, funzionalità e un pizzico di poesia. Immaginiamo un angolo caldo, fatto di pochi elementi, da vivere in piedi o seduti per staccare dalle infinite soste obbligate davanti allo schermo. Abbiamo selezionato quattro idee per creare per un angolo confortevole dove fare colazione, dove concedersi la pausa caffè, dove appoggiare un libro su cui andare a leggere ogni tanto qualche riga, dove lasciare un messaggio poetico, facendo sentire la nostra presenza e prendendoci cura di noi.

alt: "materialiedesign-smartworking-pausa-tavolo-cucina-cesar-platform"

Il tavolo “Platform” di Cesar disegnato dal duo García Cumini, è caratterizzato da un piano in legno con i bordi smussati che creano uno spessore sfuggente, dettaglio estetico e funzionale per un appoggio del braccio più confortevole.
Le gambe rastremate poggiano su un piedino metallico e il loro numero varia da tre a quatto in base al diametro.
La versione “piano snack” si fissa al top della cucina come una superficie fluttuante e leggera che crea un’isola dal carattere morbido anche quando poggia su un elemento più tecnico e rigido; ideale per la colazione, per una pausa o un pranzo veloce.alt: "materialiedesign-smartworking-pausa-sedia-tre-3-agapecasa-angleo-mangiarotti"

“Tre 3” della collezione Mangiarotti di Agapecasa è una comoda seduta realizzata in legno e cuoio, definita da dettagli costruttivi asciutti e raffinati. La seggiola ha tre gambe con sezione rettangolare unite da una solida struttura trasversale a T, che la rende stabile quanto una sedia tradizionale a quattro gambe. Il foglio di cuoio inserito nella gamba posteriore disegna dolcemente, senza soluzione di continuità, lo schienale e il sedile. Ci piace per la sua naturalità, per il suo essere un segno sintetico ma ricco di dettagli raffinati che fanno emergere tradizione, solidità, cura, valori di cui abbiamo bisogno oggi più che mai.

alt: "materialiedesign-smartworking-pausa-tubes-rift-reverse"

Vi ricordate i termosifoni con lo scaldavivande integrato? Sono certo reminiscenza del passato, ma avere un piano su cui tenere al caldo una bevanda, specie in queste giornate gelide non è un dettaglio da sottovalutare. “Rift” di Tubes è un calorifero che oggi scopre un’ulteriore forma fino ad ora inespressa: si rovescia diventando una vera e propria mensola scaldante. Rift/reverse trova la sua logica collocazione nell’ambiente bagno, diventando una superficie sulla quale appoggiare le salviette ripiegate, ma può trovare spazio anche in altri angoli della casa. I suoi accessori sono stati concepiti per renderlo ancora più pratico, e farci pensare ad un utilizzo insolito ma estremamente funzionale. Rift/reverse si rivela una scelta confortevole tanto in un bagno quanto in un’altra stanza della casa. Noi lo vediamo perfetto anche in cucina, magari per consumare il nostro caffè in piedi, dato che passiamo fin troppo tempo seduti; la mensola ci permette di appoggiare la tazza tenendola al caldo e il vassoio isolante in legno, accessorio che crea con la sua linea curva un interessante contrasto di forma e materiali, diventa il piano ideale per gli oggetti che non desideriamo scaldare, si presta ad accogliere zucchero, biscotti, libri, fogli e penna per appunti veloci.

alt: "materialiedesign-smartworking-pausa-ceramiche-fatte-a-mano-giovelab"

La pausa dovrebbe essere anche un momento in cui provare ad evadere con l’immaginazione, in cui dedicarsi qualche pensiero positivo, confortevole o energizzante. Perché non concedersi uno snack su un piattino fatto e decorato a mano, su cui è possibile far scrivere la frase preferita, le parole che possono servire per riprendere quota anche nelle giornate più faticose. GIOVELAB è un piccolo, ma frizzante laboratorio trentino che produce una linea per la tavola in porcellana, gres e legno dei boschi. Ogni oggetto è realizzato interamente a mano, con amore, infinita cura, poesia, imperfezione ed allegria proprio per addolcire la vita quotidiana; non potete che dare sfogo alla fantasia ed ordinare la vostra “quote” del giorno!

Post a Comment