logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Arte

Tra bilanci e propositi si chiude un anno che ha portato con sé ancora qualche incertezza ed ha parzialmente cambiato il nostro modo di vivere la quotidianità, il lavoro, il tempo libero. Vorremmo descrivere in poche parole il 2022 e più in generale il futuro che immaginiamo con leggerezza. E se le parole adatte per descrivere il futuro fossero solo...

“Connettere le menti, generare il futuro”, con questo ambizioso titolo la manifestazione Expo 2020 Dubai punta ad essere un volano di idee che nel loro insieme, daranno risposte su come la tecnologia e le città potranno, nel prossimo futuro, essere sempre più smart, tra stimoli interculturali e attenzione alla natura. I paesi partecipanti sono 192 con altrettanti padiglioni. Photo: Alessandro Ripellino,...

La sensibilità verso i bisogni reali dell’uomo, è la chiave per decifrare l’attività decennale di sdb+P, perché il luogo e lo spazio sono fattori determinanti della qualità del vivere. Per Giovanni del Boca e Alessandra Amoretti il progetto si forma, di volta in volta, sulle condizioni date (funzione/luogo/contesto) e risponde alle esigenze di chi investe, pubblico o privato che sia. Non hanno...

Proprio nella settimana che precede la Giornata Internazionale dei diritti della donna, viene annunciata la vincita del Pritzker Architecture Prize 2020, da parte del duo femminile Yvonne Farrell and Shelley McNamara, cofondatrici di Grafton Architects. Farrell e McNamara si sono aggiudicate il primo premio per l’integrità del loro approccio, riscontrabile sia nei progetti realizzati che nel loro modo di condurre...

Il fascino dei palazzi storici di qualsiasi epoca ed estrazione, la bellezza della sovrapposizione tra il passato, il presente e il futuro, la rilettura degli spazi originari pensando a nuove ed articolate destinazioni funzionali. Rispettose ristrutturazioni, permettono di recuperare spazi antichi preservando le loro caratteristiche e trasformandoli in splendide cornici dedicate all’hospitality. In Puglia, Palazzo Daniele, di Gagliano al Capo, occupa...

La Parigi del nord, come era chiamata Varsavia prima della Seconda Guerra Mondiale, è un crocevia di culture e forti contrasti, sia architettonici che umani. La città è stata bombardata e quasi completamente distrutta durante l’ultimo conflitto mondiale, perdendo gran parte del suo patrimonio (praticamente l’85% degli edifici sono andati distrutti) ma, proprio dal trauma della guerra e dell’occupazione sovietica...

Photo credits: Michele Alberto Sereni Nell’eccezionale contesto di Villa Panza, Sean Scully è messo in mostra con un importante nucleo di lavori realizzati tra il 1970 e il 2019. Gli spazi della dimora varesina ospitano per questa occasione oltre settanta opere, allestite tra le sale al primo piano della villa fino alla Scuderia Grande del piano terra e al Salone Impero,...