logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Porte e pareti in ferro e vetro

alt: "materialiedesign-copertina-porte-pareti-ferro-e-vetro-cucina-cesar"

Le porte e le pareti in ferro e vetro sono una tendenza nell’interior design e vengono utilizzate sempre più spesso sia in contesto privato che commerciale. In casa questo tipo di elemento divisorio può separare spazi molto ampi, lasciando comunque trasparenza e continuità ma può anche caratterizzare zone con funzioni particolari all’interno di stanze di piccola dimensione.
Spesso suddiviso a quadrotti o elementi modulari di altra geometria, questo divisorio riprende il proprio stile dalle porte industriali e dalle vetrate che venivano usate per creare le serre in epoche passate.

alt: "materialiedesign-porte-pareti-ferro-e-vetro-frits-jurgens"

Che si tratti di una porta a battente o scorrevole, di una parete fissa o di un sistema che integra parti fisse e parti mobili, questo elemento dona un carattere deciso senza appesantire l’ambiente, separando senza dividere visivamente diverse aree; se si tratta di un’abitazione può essere usato per separare zona giorno e zona notte mentre negli ambienti più piccoli crea stanze separate senza ricorrere all’uso della muratura che spesso rendono angusto un ambiente già piccolo.

alt: "materialiedesign-porte-pareti-ferro-e-vetro-frits-jurgens-loft"

In questo loft, l’uso del divisorio in ferro e vetro, permette di creare diverse aree lasciando comunque l’impressione di vivere in un unico grande ambiente. Le cerniere a scomparsa Frits Jurgens permettono nello specifico di realizzare un sistema che integra parti fisse e ante di grande dimensione facendo quasi sparire la lettura delle porte una volta che la parete è completamente chiusa.

 

alt: materialiedesign-porte-pareti-ferro-e-vetro-cucina-cesar-dettaglio"

 

La parete in ferro e vetro può essere una soluzione interessante anche per chiudere quelle stanze della casa che in alcuni momenti sono più funzionali se vengono isolate dal resto degli ambienti, ma che è bello tenere a vista e lasciare aperte in altri momenti. In questo progetto una cucina Cesar viene incorniciata e valorizzata dalla parete trasparente con montanti leggeri; fa parte della casa per continuità visiva ma all’occorrenza può essere chiusa per isolarla e permettere di lavorare con più praticità.

 

alt: "materialiedesign-porte-pareti-ferro-e-vetro-bagno-parete-doccia-MOV-studio"

La scelta dell’elemento in ferro e vetro si dimostra vincente anche all’interno di un ambiente più piccolo, andando a creare nella stessa stanza, angoli più raccolti separando le diverse funzioni. Usato in bagno può essere un’ottima alternativa alla più classica parete divisoria per il vano doccia. Questa soluzione permette di caratterizzare anche l’ambiente più semplice con un’impronta decisa ma allo stesso tempo leggera.

Post a Comment