logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Maison&Objet 2016

A Parigi grande appuntamento con il design in occasione della manifestazione Maison&Object e Déco Off; noi abbiamo puntualmente fatto una visita e trovato o rivisto alcune belle novità.alt="maison&objet2016-lifestyle-parigi-maison&object-dècooff"

Nel settore dell’oggettistica per la casa ci ha incuriosito il design finlandese di Muuto con una sempre più ricca collezione che va dai cuscini ai vasi decorativi.alt="maison&objet2016-design-oggettisticaperlacasa-designfinlandese-muuto"Una bella sorpresa anche la nuova collezione di tessuti Sibelius proposti dalla designer francese Inga Sempé per Ligne Roset.alt="maison&objet2016-ligneroset-tessutisibelius-ingasempè"Forte la presenza delle aziende italiane; abbiamo trovato la nuova collezione di carte da parati Wall&deco con proposte che ci riportano in un attimo alle atmosfere del classico disegno Martinique proposto nel 1942 da Don Loper per l’Hotel Beverly Hills.alt="maison&objet2016-wall&deco-martinique-donloper-hotelbeverlyhills"Tra le italiane abbiamo trovato anche l’azienda Simas che, dopo il Cersaie, ripropone con successo i sanitari in versione colorata.alt="maison&objet2016-simas-sanitaricolorati-cersaie"Per quanto riguarda pavimenti e rivestimenti, sempre parlando di aziende italiane, troviamo Bardelli che ha portato a Maison&Object le geometrie delle piastrelle Tangram e le superfici tridimensionali della serie Tekne.alt="maison&objet2016-bardelli-tangram-tekne-pavimentierivestimenti"

Post a Comment