logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Il benessere e l’ospitalità secondo Matteo Thun & Partners

alt="Benessere e ospitalità - Matteo Tthun - Elle Decor - Palazzo Morando - Milano - Interno cortile"

Ospitalità e benessere, secondo Matteo Thun & Partners, sono inscindibili, arrivando a definire il concetto di Design Therapy nell’edizione 2019 di “Elle Decor Grand Hotel” che si conclude domani ed ha portato la filosofia olistica nel centro di Milano, con un’installazione temporanea all’interno delle sale di Palazzo Morando.

alt="Benessere e ospitalità - Matteo Thun - Elle Decor - Palazzo Morando Milano - Aree comuni"

L’hotel è incentrato un’idea di wellness a 360° che tocca spazi outdoor e indoor, prevede una serie di servizi, dalla sauna alla palestra, dal giardino al cibo con menù pensati sempre nell’ottica della salute mentale e fisica. Il verde è un leitmotiv che accomuna diverse aree, i profumi sono studiati per arricchire il senso più profondo di accoglienza e well-being, tutti i sensi sono chiamati a partecipare al raggiungimento del benessere.

alt="Benessere e ospitalità - Matteo Thun - Elle Decor - Palazzo Morando Milano - Orti sospesi"

Orti sospesi arricchiscono il giardino, costellato di altalene, la sala da pranzo è un omaggio alla convivialità, con grandi tavoli allestiti con servizi di Hermes (nella collezione “Walk in the garden” un omaggio alla vita all’aria aperta, a contatto con la natura). Ogni dettaglio è studiato per accompagnare il visitatore in una passeggiata con un ritmo lento, in cui ci si possono godere diverse sensazioni di benessere, in una dimensione cittadina ma capace di estraniare totalmente l’ospite dal contesto esterno.

alt="Benessere e ospitalità - Matteo Thun - Elle Decor - Palazzo Morando Milano - Effe - Hammam"

Le aree che fanno da nodo tra le diverse stanze dell’hotel, il vero filtro tra la dimensione pubblica e quella privata diventano le zone di hammam e sauna che, su disegno dei progettisti, sono state messe a punto e realizzate da Effe by Effegibi. Si tratta di una sorta di area di decompressione, in cui il corpo, anche nella quotidianità, può trovare il proprio equilibrio e il proprio relax. L’hammam è un ambiente rarefatto ed elegante, rivestito interamente di lastre con effetto marmo bianco e con raffinati dettagli neri, tra cui la rubinetteria Venezia disegnata proprio da Matteo Thun & Partners per Fantini.

alt="Benessere e ospitalità - Matteo Thun - Elle Decor - Palazzo Morando Milano - Sauna"

La sauna è un omaggio alla sensorialità, il legno usato su pavimento, pareti e soffitto attutisce acusticamente garantendo privacy e quiete, fa affiorare la sua matericità creando un ambiente avvolgente in cui il calore (percepito e generato da una stufa invisibile) esalta l’aroma naturale dell’essenza. In questa stanza c’è modo e spazio per sedersi e godersi la cura del sé attraverso il potere rigenerante della sauna, accompagnando la mente in un viaggio sensoriale, immersivo e coinvolgente nel relax. Tutto insomma è pensato per tenere l’ospite in una dimensione sospesa tra spazio e tempo, dimenticando il contatto, la vicinanza dei frenetici ritmi quotidiani.

Post a Comment