logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

A Milano la 2° edizione di architect@work

Dopo il grande successo dello scorso anno, il 25 e 26 novembre (dalle ore 13 alle 20) si terrà a Milano la 2° edizione di “architect@work” al MiCo – Milano Congressi. La manifestazione mette quest’anno al centro il tema dell’architettura e della rinnovabilità proponendo una serie di attività.alt="architect@work-milano-interior-design-tendenze-eventi-arredamento"

Il percorso espositivo si sviluppa in file ordinate di piccoli stand in cui le aziende partecipanti possono presentare le ultime novità della loro produzione con attenzione particolare al tema della rinnovabilità.alt="architect@work-milano-interior-design-tendenze-eventi-arredamento-2"

La presenza di questi piccoli stand permette di focalizzare l’attenzione su pochi prodotti nuovi e ben descritti; inoltre crea un’interazione molto diretta con il pubblico e la possibilità sia di consultare i cataloghi che di ottenere informazioni molto dettagliate.

alt="architect@work-milano-interior-design-tendenze-eventi-arredamento-tessuti-kvadrat"

I professionisti, architetti/designer/geometri hanno così modo di prendere visione delle novità e aggiornare il ventaglio di possibilità dai materiali per l’architettura alle finiture degli interni compresi sanitari, porte, lampade, tessuti.

alt="architect@work-milano-interior-design-tendenze-eventi-arredamento-centro-pediatrico-sudan-emergency"

Durante la manifestazione si svolgeranno 4 seminari che daranno diritto ai Crediti Formativi Professionali;  i temi trattati sono incentrati sulla rinnovabilità e variano dal progetto per il Centro pediatrico di Emergency nel Sudan alla costruzione di una città sul fiume Volga perfettamente integrata con il paesaggio naturale.
alt="architect@work-milano-interior-design-tendenze-eventi-arredamento-materiali-innovativi-matrec"
All’interno del percorso espositivo si trova poi l’esposizione curata da MATREC dedicata ai materiali rinnovabili, un temporary bookstore con una vasta scelta di ispirazioni dedicate al design ed all’architettura ed una mostra fotografica dedicata a micro e macro progetti di recupero e ricostruzione delle città europee.
COME ACCREDITARSI:
ed inserendo uno di questi codici 24401 o 21201 avrete accesso gratuito alla manifestazione.
(photo credits http://www.architectatwork.it/home/)
Post a Comment