logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Il tessuto è di moda

Parliamo di tessuti nelle diverse applicazioni dall’arredamento agli allestimenti e di quanto questo elemento renda sempre più evidente la contaminazione tra moda, design, scenografia e arredamento.alt="inarredamentooinscenografiailtessutoèdimoda-kartell-emiliopucci-poltroncinamadame-philippestarck"

Emilio Pucci e Kartell sono uno degli esempi più diretti di questo stretto connubio, di come spesso moda e design si incontrino in un unico prodotto; con questa collaborazione infatti, la classica poltroncina Madame, disegnata da Philippe Starck, si veste di tessuti in edizione limitata che riproducono gli skyline di 5 città del mondo, da Shanghai a Milano.

alt="inarredamentooinscenografiailtessutoèdimoda-lifstyle-teatro-human-lellacosta-antoniomarras-e1505908147327.jpg"

Antonio Marras ha siglato le scenografie e i costumi dello spettacolo Human di Marco Baliani e Lella Costa; tessuti materici, dismessi, dilavati da salsedine e tempo consumati dalla frenesia quotidiana. I colori che dominano sono i rossi nelle varie sfumature, degradanti tra il rosa ed il viola passando per il rosso acceso e creando un impatto stratificato che simboleggia la sovrapposizione culturale contemporanea.

alt="inarredamentooinscenografiailtessutoèdimoda-kvadrat-tessutiarredamento-rafsimons"

Raf Simons, direttore creativo di aziende come Dior e Calvin Klein, ha recentemente rinnovato la sua collaborazione con l’azienda Kvadrat firmando una collezione di tessuti per l’arredamento tra cui un tessuto a righe ispirato alla tappezzeria della poltrona Seggiovia di Franco Albini datata 1940. Per l’occasione, Kvadrat ha ottenuto dalla Fondazione Franco Albini il permesso di riproduzione della seduta per rivestirla con i nuovi tessuti.

art="inarredamentooinscenografiailtessutoèdimoda-philippejeffries-cartedaparati-dedar"

Si ispirano invece ai tessuti e ai filati della sartoria più classica alcune proposte di Philippe Jeffries azienda produttrice di wallcovering in collaborazione con Dedar, dando vita ad una collezione di carte da parati che tra lane naturali e vinilici ricordano i gessati o gli spigati di eleganti abiti sartoriali.

Post a Comment