logo [vc_empty_space height="10px"] Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat. [vc_empty_space height="10px"]

Marcel Wanders: "Lady Gaga del design"

Abbiamo fatto una selezione tra gli ultimi progetti di Marcel Wanders, un designer eclettico che ci porta in un’atmosfera da fiaba adulta. Il New York Times l’ha soprannominato “il Lady Gaga del design“.

alt="design-marcel-wanders-amsterdam-hotel-andaz"

Tanti sono i luoghi che abbiamo scoperto grazie ai suoi progetti, a partire dall’hotel Andaz Amsterdam Prinsegracht.

Inaugurato nel 2012 nell’edificio che ospitava la biblioteca comunale di Amsterdam; l’interno é una rilettura contemporanea della storia olandese con decori rappresentanti le ceramiche di Delft, tanti tulipani e l’eta dell’oro.

alt="design-marcel-wanders-taipei-interior"

Ultimo tra i suoi progetti, l’interno di una residenza privata a Tapei; quì una mescolanza di riferimenti tradizionali locali e l’estro di Wanders si combinano dando vita ad una serie di stanze cariche di storia e design contemporaneo.

alt="design-marcel-wanders-century-panca-very-wood"

Tra i suoi prodotti aspettiamo di vedere al prossimo Salone del Mobile 2015 le nuove sedute della serie “Century” disegnate per il marchio italiano VeryWood.

alt="design-marcel-wanders-alessi"

Dal rapporto ormai consolidato con Alessi è nato in questi giorni un ampliamento della collezione “dressed in wood” realizzata a mano in Italia dalle mani esperte degli artigiani del Lago d’Orta.
alt="design-marcel-wanders-ceramica-bardelli-minoo"

Per ultima citiamo la collaborazione con un’importante azienda italiana di ceramiche; si tratta di Bardelli per cui Wanders ha disegnato le collezioni Minoo, Iris e Carmen.

alt="design-marcel-wanders-ceramica-bardelli-minoo-piastrelle"

Queste piastrelle permettono di reinterpretare spazi esistenti o crearne di nuovi con un gusto retrò ma sempre elegante; si adattano all’appartamento parigino così come al casale di campagna, alla casa privata così come al locale pubblico.

Post a Comment