logo
Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat.

Soluzioni per spazi flessibili

alt="Soluzioni per spazi flessibili - Fritsjurgens - Porta insonorizzata"

Esistono sistemi meccanici che permettono di trasformare un grande contenitore architettonico in un ambiente flessibile, con la capacità di adattarsi alle esigenze quotidiane di chi fruisce degli spazi, siano essi privati o commerciali.

alt="Soluzioni per spazi flessibili - Fritsjurgens - Sistemi pivotanti"

Tra le aziende che propongono sistemi pivot, l’olandese FritsJurgens offre tre differenti tipologie di ultima generazione che, grazie alla loro semplicità di installazione, su pavimento esistente e senza la necessità di opere murarie, con notevole risparmio di tempo e costi, trasforma porte e pannelli in veri e propri elementi architettonici. Spazi tradizionali prendono nuova vita e funzione a seconda delle varie posizioni di apertura, eliminando il limite delle classiche cerniere verticali.

alt="Soluzioni per spazi flessibili - Fritsjurgens - Tennis & Business center - Doorn - Olanda"

La gamma dei materiali utilizzabili è molto ampia grazie alla “portata” di 500 kg di ogni singolo meccanismo. E’ quindi possibile passare dalla pietra ai materiali fonoassorbenti come quelli usati per il Tennis & Business center a Doorn, in Olanda, dove i pannelli di separazione girevoli sono in materiale fonoisolante. Ciò permette di separare lo spazio ricreativo dall’area multifunzionale riservata a conferenze, incontri e dibattiti.

alt="Soluzioni per spazi flessibili - Fritsjurgens - Luxur hotel - Jakarta"

Nell’ ambito ricettivo e dell’ospitalità i sistemi a pannelli pivotanti offrono possibilità di suddividere lo spazio in diverse aree a seconda delle esigenze. In questo resort di lusso di Jakarta l’elemento di separazione crea due spazi differenti e comunicanti. Grazie a System3, che rende possibile ai pannelli una rotazione di 360°ed un blocco ogni 90°d’apertura, si forma un passaggio che elimina la consueta barriera tra indoor ed outdoor.

alt="Soluzioni per spazi flessibili - Fritsjurgens - Abitazione - Secret bookcase"

I sistemi pivotanti, non solo adatti alla movimentazione di pannelli ma anche di arredi funzionali. L’architetto Ernst Hoek aveva il compito di tenere la vita lavorativa separata da quella privata dato che il proprio ufficio si trova dentro all’abitazione in cui vive. Il progetto di questa separazione è integrato nell’arredo tanto da non far percepire il pannello divisorio come tale.

Post a Comment